Elena Galliano Official Blog

Segui Elena anche sui social

Cioccolato' 2019

La Nazionale Italiana Dell’Amicizia Onlus sarà per il secondo anno consecutivo Social Partner di Cioccolato’.

La grande novità rispetto allo scorso anno e che stiamo ricevendo in donazione la storica Cioccolateria di Capitano Rosso, che a fine anno andrà in pensione e invece di vendere l’attività ha deciso di donarla alla NIDA che dal 1 gennaio aprirà Ciocco La Nida by Capitano Rosso , una fabbrica di cioccolato che abbinerà ai principali ingredienti per fare dell’ottimo cioccolato, anche un ingrediente magico che lo renderà ancora più buono, cioè il sorriso, che grazie a questa fabbrica e al cioccolato che produrremo strapperemo a tanti bambini in difficoltà .
All’interno della fabbrica che produrrà tra le varie cose cioccolato per altre onlus amiche che seguono bambini con malattie rare, ci sarà anche lavoro per ragazzi disabili in grado di lavorare.
Il tirocinio NIDA nel laboratorio di Capitano Rosso e’ già iniziato da mesi, tanto è che per l’edizione di quest’anno ci presenteremo già con tanti prodotti in cioccolato a nostro marchio. Prodotti che assieme ai gadget della onlus serviranno a raccogliere fondi per il progetto Cittadella, ovvero le ristrutturazioni che stiamo eseguendo a Flachera per la realizzazione di un progetto unico al mondo basato al 100% sul volontariato , che prevede la costruzione di un centro sportivo di 40.000 metri quadrati in cui far fare ogni tipo di sport a bimbi e ragazzi disabili, nonché punto di riferimento e di aggregazione per bambini dimessi dall’Ospedale Regina Margherita di Torino che desiderano tornare alla vita normale attraverso lo sport e l’amicizia.
All’interno del Centro si svilupperà anche un progetto di fisioterapia per bambini con malattie rare.

Cosa farà la NIDA per l’edizione di cioccolaTo’ di quest’anno dopo l’incredibile successo dello scorso anno , in cui il nostro stand tra le “mille” attività svolte e’ stato anche grazie alle statue di cioccolato di Captain America e Elsa di Frozen e al Toret da cui sgorgava cioccolato invece che acqua , uno degli stand più visitati della manifestazione?

Come sempre saremo al servizio dei bimbi e delle famiglie, avremo Willy Wonka e la Professoressa Cacao che accoglieranno le classi delle scuole primarie di Torino, con le loro favole sulla storia del cioccolato , ci saranno gli spettacoli durante i week end di Mr.Nidus e i suoi amici Supereroi e Principesse, tornerà a grande richiesta la “caccia al cioccolatino”, ci sarà un telo lungo lungo per far fare a tutti i visitatori che lo vorranno l’impronta delle mani sporche di cioccolato che sgorga dal mitico Toret, da srotolare tutto assieme nell’ultimo giorno di manifestazione e misurare la lunghezza, ci saranno gli amci della cooperativa 3e20 ( cooperativa che gestisce signori disabili di cui alleghiamo presentazione ) che nel nostro stand creeranno un quadro gigante ( 4,5 metri x 2 metri) con i chiodini della Quercetti ...il soggetto è’ una sorpresa...ovviamente cioccolatosa ...
Domenica 17 andremo a prendere i bambini ospiti di Casa Ugi e attenderemo in piazza San Carlo i bambini del Regina Margherita dimessi durante il week end, per la consegna virtuale all’Ospedale Pediatrico della scultura di cioccolato di quest’anno....Il plastico di Disneyland!!!!
Consegna che avvera’ poi fisicamente il lunedì mattina presso l’atrio del Regina Margherita dove resterà in esposizione per i bambini meno fortunati che non avranno potuto vivere le emozioni di Cioccolato’ 2019

Cioccolato' 2019

Cioccolato' 2019

Guarda il video